Video in studio.

Sono tantissimi i video registrati nel nostro studio dai nostri amici e dai nostri clienti.
Ci piace promuoverli tutti.

Abbiamo raccolto in questa pagina alcuni tra i video registrati nel nostro studio di registrazione.

Mistake Five "Summertime"

Video registrato in studio durante le fasi di registrazione di “Summertime”, un classico di George Gershwin, il padre del musical americano, reinterpretato anche da autori di primissimo piano come Louis Armstrong ed Ella Fitzgerald. La verve e la passione con la quale i Mistake Five introducono il brano contagia fin dalle prime note. La teatralità da musical di George Gershwin assicura classe e brio. La registrazione offre un buon punto di partenza per conoscere la band.

J&B Project "Solo se vivrai"

Il pezzo dei J&B Project suona come un esordio: pregi e difetti si compensano amabilmente in un progetto che merita attenzione e rispetto. La limpidezza degli arrangiamenti contenuti in un mix di tracce audio ben equilibrato non turba l’efficacia dell’insieme, che si adagia con garbo sulle fragili tentazioni pop.

Christian Clemente "Just The Two of Us"

Questa versione di “Just The Two of Us” è un ottimo biglietto da visita per Beatrice Scarfò, Christian Clemente, Mirko Testoni, Andrea Dede Dell’Amico e Luca Tudisco che con questo pezzo danno una dimostrazione della loro arte musicale in un mix di suoni semplici ma ben determinati. Pur muovendosi su territori già ampiamente battuti da altri illustri musicisti della storia del jazz e non solo, il brano è assolutamente godibile dall’inizio alla fine e non scevro da qualche autentica emozione.

SmashUp "#4"

Ecco cosa succede mettendo insieme “Memories” dei Maroon 5, “Me!” di Taylor Swift feat. Brendon Urie e “Say You Won’t Let Go” di James ArthurGli SmashUp puntano sulla facilità di ascolto sfruttando melodie che possono rimanere  facilmente nella testa di chi ascolta. In questo video nulla risulta invadente: le scelte sull’arrangiamento costituito da poche tracce hanno un certo peso nel dare una forma quasi plastica al brano. Il video è stato realizzato in studio durante le fasi di registrazione del singolo.

Mal dei Primitives "Controcorrente"

L’irruenza melodica e nostalgica di Mal dei Primitives è una tempesta emotiva che travolge l’ascoltatore lasciandolo in bilico tra incanto e perplessità. Questo video, realizzato in studio durante le fasi di registrazione dell’album “Attimi”, non inganna o seduce con false promesse, ma resta semplice e modesto e modifica sostanzialmente le tonalità tipiche di Mal con un sound più elettronico e più rock, lontano dallo stile che lo ha reso famoso, inedito e originale.

"Healing Connection"

Una musica dal potere lenitivo, terapeutico e rilassante con un quadro armonico affascinante, variegato e ricco di intuizioni. Il progetto Musicale di Francesco Morlando, Davide Rossi e Marco Selvaggio è un gocciolare di timbri e di note che si rivela essere una lenta ascesa verso una dimensione musicale mistica. Una luce di tintinnii avvolge gli eleganti intrecci armonici con architetture musicali sottilmente svuotate e linee strumentali decentrate. Il video è stato registrato in studio durante le fasi di registrazione dell’album “Healing Connection”.

ALFA "Sono attimi"

Gli ALFA sono un duo svincolato dalle logiche sull’innovazione melodica imposte dal mercato. Delicate armonie pop e un lieve tocco di elettronica avvinghiano il tono malinconico e romantico delle loro canzoni che richiamano i grandissimi successi degli anni ’90. Il video del singolo “Sono attimi” è stato registrato in studio al termine della registrazione e del mixaggio dell’album omonimo.

Amore & Psiche "Se arriverà"

“Se arriverà” è la prova delle qualità di scrittura di una band che, seppur molto giovane, nella sua estrema linearità, riesce a confezionare canzoni dalle buone melodie e, persino, dalle discrete potenzialità di divulgazione. Il video è stato realizzato in studio dopo le fasi di registrazione e mixaggio dell’album.

Ars Populi - "Devi Studiare"

Una scelta artistica coraggiosa quella degli Ars Populi, che richiede all’ascoltatore uno sforzo non indifferente per poterne apprezzare la caratura e coglierne le sfumature. Gli Ars populi sono perfetti per l’ascoltatore alla ricerca di combinazioni poco canoniche in ambito pop. I ritmi frastagliati costituiscono maglie non districabili, tra le quali si incuneano paraboliche traiettorie di pianoforte. Il video è stato realizzato in studio durante la registrazione del brano “Devi studiare”.

Campioni, Tiranti e Raco "Il migliore"

Trio genovese d’eccezione composto da Max Campioni, Roberto Tiranti e Daniele Raco. La loro musica non ha particolari pretese. Intrattenimento di alto livello suonato con potenza e senso dell’umorismo. Un sapiente mix rock di classico e moderno con un pizzico di irriverenza e un gusto per l’esagerazione decisamente irresistibile.

Artisti Uniti per Genova "Ora che"

Un progetto musicale creato per scopi benefici nel 2012 con l’obiettivo di raccogliere fondi attraverso la pubblicazione del singolo “Ora che” e lanciare un messaggio di incoraggiamento alla popolazione genovese afflitta in quel periodo per la perdita delle vite avvenuta durante la disastrosa alluvione di Genova del 4 novembre 2011. In questo brano c’è di tutto e di più. Una canzone contesa tra speculazioni teoriche, inglobamenti enciclopedici, ambizioni, compromessi tra i ruoli dei cantanti, ma parte di un gioco che ha del fascinoso.

Ars Populi "Io e Facebook"

Con un umorismo dai denti aguzzi, il contenuto di questo brano pop è sicuramente energico e di impatto. La musica degli Ars Populi è tutt’altro che”tradizionale”, sia per i  temi melodici,  che per gli arrangiamenti, che per forme e abbellimenti, che sono molto vicini a quelle del folk. Una musica divertente che riesce a essere tanto ricca di carattere e personalità da cancellare tutti i discorsi su revivalismo, influenze, ispirazioni e quant’altro. 

Cristina Mililli "A song for you"

Un buon esordio quello di Cristina Mililli, che merita di essere ascoltato anche solo per come la giovane cantante riesce a colorare la musica con la sua voce. Una riuscita combinazione di forza e gentilezza.

Il Tempio delle Clessidre "Il-Lūdĕre"

Video realizzato in studio durante le fasi di registrazione e mixaggio. Il progetto de Il Tempio delle Clessidre lascia l’ascoltatore di fronte a una musica la cui componente melodica è stata lasciata sullo sfondo, e in cui, al contrario, quella sperimentale ha assunto un valore notevole. Un brano che unisce una tipica ridondanza ed enfasi progressive con rifrazioni stilistiche moderne e contemporanee.  Un mix elaborato e di scrittura molto studiata, raffinato quanto immediato.

Virginia Ruspini "Yo Quiero Amarte"

Video realizzato durante le fasi di registrazione in studio dell’album di Virginia Ruspini. Una produzione attenta e poco ingombrante con un suono asciutto, diretto, fatto di arrangiamenti semplici, ma sempre e comunque al posto giusto, a esaltare un songwriting scintillante. Un arrangiamento realizzato in collaborazione con bravissimi musicisti. L’artista ligure si esprime al meglio, con la sua voce giovane, calda e limpida, in un continuo connubio tra realtà e fantasia. 

Ars Populi "Oltre la Lombardia"

Video realizzato in studio durante le sessioni di registrazione del singolo “Oltre la Lombardia”. Quello che rende questo lavoro originale è la continua ricerca negli arrangiamenti, che diversifica le parti con soluzioni armoniche originali. Questo brano degli Ars Populi è un invito a riflettere, un cosiddetto meta-discorso, un messaggio amoroso, un’enfasi notturna, un invito ad appassionarsi a questi suoni acustici e veri che contraddistinguono la band.

i Trilli "Trilli Trilli"

Backstage della trasmissione “A cena con i Trilli”. Riprese realizzate in playback a scopo di montaggio video per un programma in onda su Teleliguria. Uno stornello che può far battere il tempo perfino a chi non ha mai schioccato un dito. La tradizione genovese che da decenni intrattiene i turisti nei ristoranti del centro storico di Genova o intenerisce i nostalgici dei paesini dell’entroterra ligure.

Fabio Gremo plays Steve Hackett "Horizon"

Uno dei più promettenti musicisti della nostra scena prog, artista che ha alle spalle una nutrita serie di collaborazioni e che ha sfruttato l’acclamata partecipazione ai dischi de “Il Tempio delle Clessidre, band che è stata bene accolta dalla critica specializzata di tutto il mondo. Fabio Gremo può considerarsi a tutti gli effetti un virtuoso, essendo dotato di una tecnica musicale sul serio fuori dal comune, anche se sempre alla ricerca di una vera e propria identità stilistico-musicale. Il video realizzato in studio è un omaggio a Steve Hackett. Una sorta di sofisticato e intellettualoide omaggio al virtuosismo del chitarrista dei Genesis.

Margot "Semplicemente"

I Margot propongono un pop obliquo senza troppe pretese, senza imbastire trame elettroniche rivoluzionarie o arditi ricami negli arrangiamenti. La canzone di questo video trova proprio nel dettaglio la sua manifestazione più compiuta, in attimi fissati in fermo immagine, rubati allo scorrere dello spazio tempo, quegli stessi attimi catturati dalla telecamera che riprende i Margot.

Marco Zoccheddu "Chimera"

Backstage del videoclip “Chimera”. Riprese realizzate in playback a scopo di montaggio video. Un pezzo musicale molto maturo e forte di un’identità marcata, potente e resistente come quella di Paolo Siani e dei Nuova Idea. Marco Zoccheddu ha partecipato alla registrazione di questo album prog dall’impianto sonoro e dai toni magnificenti con alcuni suoi inserti fuori dagli schemi. Il video è stato realizzato in studio durante le fasi di registrazione dell’album “Castles, Wings, Stories & Dreams” con lo scopo di utilizzarne solo alcuni frammenti, da inserire nel videoclip ufficiale di “chimera”.

Davide Rossi - Pocket Concert 2017

Il Pocket Concert di Davide Rossi allo Studio Maia, un evento privato per intimi appassionati di musica. Il video, registrato durante la serata, evidenzia un’ottima capacità dell’artista di scostarsi dal cliché, e dare un’impronta maggiormente personale alla propria arte.

Luca Gualco - Pocket Concert 2018

Luca Gualco è un’artista che negli anni ha imparato a muoversi fra i suoni come all’interno di una specie di cosmico Big Bang, dove la materia prima (la musica) è lì, a disposizione del primo demiurgo di passaggio che abbia la voglia per prendersela e farci il suo astrattissimo universo.

Max Campioni "Balla la mia mente"

Video promozionale di Studio Maia realizzato nel 2011. Max Campioni mette a disposizione di un sound rock accattivante una buona dose di elementi classici e moderni, alternando gustosi passaggi armonici, affidati ora a una pulsante linea di basso, ora a un’incalzante batteria, per poi abbandonarsi tra le braccia di un languore tipicamente pop italiano. Arrangiamenti regolari, ma sempre caratterizzati da un suono sottilmente rifinito e psichedelico, senza disdegnare improvvidi cambi di scenario e strane forme di soul tribale.

Luca Gualco "Aqua Rosa"

Video promozionale di Studio Maia realizzato nel 2011. Luca Gualco suona la sua musica con il cuore, carica di emotività, di vero e proprio amore per le radici. 

Margot "Sesto senso"

Un video backstage dei Margot realizzato durante le fasi di mixaggio del loro album registrato allo Studio Maia. Parti lievi e malinconiche imperniate sul pianoforte si alternano a momenti più elettrici e briosi, coniugando intimismo e indie-rock.

Accademia Musicale Lizard - Sede di Genova

Un aftermovie dell’Accademia Musicale Lizard – sede di Genova – realizzato nel 2019. Lizard, uno tra i più grandi centri di produzione didattica musicale in Italia, svolge i suoi corsi e le sue lezioni all’interno dello Studio Maia. Una scuola di musica innovativa che rendere il nostro studio di registrazione, un “atelier creativo”.

Maryanne "You don't know love is"

Un video realizzato nel 2011 durante le fasi di registrazione dell’EP “Sound of soul”. Grande classe e raffinatezza da vendere. Se pensate di avere ancora qualche brivido da spendere, ebbene conservatelo per “You don’t know love is”, i cui eterei suoni di Rhodes s’involano assieme alle imploranti, crepuscolari rincorse vocali di Maryenne. Melodie ritagliate su rallentatissimi impulsi soul scivolano fra le note del basso. Linguaggi già noti, ma qui fatti vibrare da una frase di un Rhodes, da un sax e da un pianoforte appena accennato, ricreando un nuovo movimento, un’inedita, caldissima essenza.

Vladi dei Trilli "Comme t'è bella Zena"

Backstage della trasmissione “A cena con i Trilli”. Riprese realizzate in playback a scopo di montaggio video per il programma in onda su Teleliguria. I Trilli rappresentano la storia della canzone popolare genovese. Il duo folk musicale ligure più importante e popolare di tutti i tempi con il record assoluto di vendite di dischi nel campo della musica dialettale ligure. Vladimiro Zullo, figlio di Pippo (Giuseppe Zullo), da sempre canta Genova e porta avanti con orgoglio e soddisfazione il percorso musicale intrapreso da suo padre.

Spot TV di Maia dal 2008.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Contattaci adesso per consulenze, preventivi e informazioni: CONTATTACI
error: Content is protected !!